10 bambini magici

listamagici

  1. Un bambino dagli occhi neri, luminosi, della scuola dell’infanzia di una borgata di Roma con il quale abbiamo avuto una lunga conversazione sui dinosauri. Un super esperto di tre anni che conosceva delle parole per ogni specie e per definire ogni abitudine. La sua insegnante invece sbuffava.
  2. Bambina di San Basilio che gironzolava intorno alla libreria al contrario dei suoi compagni che facevano gli spavaldi e non avrebbero mai avuto il coraggio di salire. Voleva un libro sui cavalli ma sua nonna non aveva i soldi per compraglielo e alla notizia che glielo avremmo regalato si è illuminata come una lampadina.

  3. Sebastiano, il nostro amico del Circeo, la cui lezione sui granchi è stata favolosa.

  4. Bambino di La Rustica con la passione per l’hip-hop per cui abbiamo fatto salti mortali, trovando il libro giusto e regalandoglielo segretamente dal resto della classe.

  5. Tea, la nostra lettrice di due anni più forbita e attenta.

  6. I bambini che all’arrivo in un paese vicino Roma ci hanno accolto con un coretto improvvisato, felici di avere una libreria tutta per loro.

  7. Filippo e Tommaso che ci seguono da quando siamo itineranti, ci vengono a trovare da quando siamo stabili e che, nessuno sa come fanno, arrivano e senza nessun aiuto, in tre minuti, riescono a scegliere dei libri bellissimi. Lettori con un fiuto speciale, degno di un bassotto 😉

  8. Matilde, Anna, Marta, Elena, delle nuove piccole amiche lettrici che speriamo di seguire per i prossimi 10 anni, fino a vederle diventare delle splendide ragazze.

  9. Quella bambina di prima la cui mamma un giorno ci scrisse: “volevo ringraziarvi perché ieri siete state nella scuola di mia figlia e lei è tornata a casa raccontando tutte le storie ascoltate, era entusiasta e ha detto che era stato un giorno bellissimo”.

  10. Giosuè che ci ha invitato a Napoli, nella sua scuola, e mi ha regalato un bellissimo bugs lightyear della sua collezione, proprio quando ne avevo più bisogno.